Finanziamenti agevolati in Sicilia per i bed & breakfast

Finanziamenti agevolati in Sicilia per i bed & breakfast

Sono ben due  i bandi pubblicati sulla GUR,  a seguito di altrettanti decreti emanati dalla Regione Sicilia, che prevedono agevolazioni finanziarie  per il settore del turismo.
8 milioni di euro i fondi disponibili che consentiranno ad ogni beneficiario di ricevere un contributo in conto capitale di massimo il 50% delle spese ammissibili.

Il primo dei due decreti vede tra i diversi soggetti coinvolti anche i bed and breakfast purché, ovviamente, svolgano imprenditorialmente la loro attività  (affittacamere) e non a livello occasionale.
Oggetto del bando è:

l’attivazione, la riqualificazione e l’ampliamento dell’offerta ricettiva locale e delle correlate attività di completamento da realizzarsi nelle aree a vocazione turistica, mediante riconversione e/o riqualificazione del patrimonio immobiliare già esistente, con particolare riferimento ad edifici storici e di pregio siti nei centri storici, nei borghi marinari, ed agli edifici della tradizione rurale, garantendone le condizioni di accessibilità alla pubblica fruizione ed in relazione alla capacità dei territori di sopportare il carico antropico derivante dai predetti insediamenti produttivi e con processi produttivi rispettosi dell’ambiente (ctg. nn. 6,9,57).

Gli interventi finanziabili previsti per i bed and breakfast e le altre tipologie di strutture ricettive sono  i seguenti:

  • Apertura, ampliamento, ristrutturazione e riqualificazione della struttura ricettiva ma anche l’eventuale riattivazione di una attualmente non operativa.
  • Attività  di vario genere complementari alle strutture ricettive (come ad esempio il servizio di ristorazione per gli ospiti, l’allestimento di piscine, il noleggio di imbarcazioni, ecc) sia per la loro attivazione o, nel caso fossero già esistenti, per  opere di riqualificazione e ampliamento.

Il secondo bando, invece, ha come oggetto la realizzazione di interventi strutturali ed infrastrutturali le cui finalità siano conformi all’attuazione del Piano strategico della Regione Sicilia sulla Portualità turistica.
Il termine di scadenza per la presentazione delle domande è fissato al 15 novembre 2010.

Link per il download della copia del bando 
Link al sito del Assessorato Turismo Regione Sicilia

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>